Diventa Fan di Roar Magazine su Facebook Segui i tweet di Roar Magazine Segui Roar Magazine su Tumblr Segui Roar Magazine su Pinterest Segui Roar Magazine su LinkedIn Segui i tips di Roar Magazine su Foursquare Guarda i video di Roar Magazine su YouTube Iscriviti gratis ai feed di Roar Magazine

Articoli

Top 5. I Migliori film horror del 2012

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
Breve classifica sui migliori film horror del 2012. Nessuna produzione sconvolgente, a dire la verità, ma vi diciamo quali sono quelli che si sono distinti dalle solite pellicole di genere.

MIGLIORI FILM HORROR 2012

migliori-film-horror-2012Sarò schizzinosa, ma tra i film horror del 2012 non ho trovato produzioni davvero valide, in grado di andare oltre i clique del classico gruppo di ragazzi in vacanza, dell'esorcismo o della casa infestata.

A conti fatti, questa Top 5 dei migliori film horror del 2012 sarà composta da quelle pellicole che si sono salvate e distinte dal marasma dell'industria del terrore, sebbene non abbiano emozionato e non abbiano portato in scena nuovi elementi.

 

Ma bando alle ciance, ed ecco i film scelti

 

 

05) QUELLA CASA NEL BOSCO (THE CABIN IN THE WOODS)

migliori-film-horror-2012-cabin-in-the-woods-posterQualcuno forse ricorderà Joss Whedon, produttore del film, come il creatore di Buffy. A ben pensarci, anche la serie tv con Sarah Michelle Gellar durante le diverse stagioni divenne un pout-porri di creature sovrannaturali di vario tipo: vale lo stesso per The cabin in the woods. Classico scenario del gruppetto stereotipato di ragazzi in vacanza in un luogo sperduto, morbosa attenzione da parte di tecnici pronti a filmarli a loro insaputa (clique del reality o dello snuff movie), demone da placare con preciso riferimento ai Miti di Cthulhu di Lovecraft. Insomma, una specie di cocktail mediocre per i troppi ingredienti impiegati: ma glielo concedo, ha una sua ironia.

04) CHERNOBYL DIARIES

migliori-film-horror-2012-chernobyl-diariesTocca adesso a Oren Peli, regista di Paranormal activity, che torna con il classico dei classici: il gruppo di ragazzi in vacanza e in cerca di turismo estremo a Pripyat, città fantasma e del reattore 4 che esplose causando la catastrofe di Chernobyl. I ragazzi decidono di dividersi a causa di un ferito, e questo twist riesce a dar vita a un film meno prevedibile del solito. Non mancano teorie complottiste, su esperimenti top secret sui sopravvissuti mutati alla tragedia nucleare. Il primo motivo per cui il film è in classifica lo abbiamo detto. Il secondo, è che non viene forzato nessun lieto fine come troppo spesso accade. Il terzo, che nella miriade di azioni insensate dei protagonisti c'è a volte un umanissimo terrore, o dolore, a muoverli.

03) THE WOMAN IN BLACK

migliori-film-horror-the-woman-in-black-Qui Harry Potter si ricicla come padre di famiglia di inizio '900. La storia? Banalotta, solita vicenda tragica di una madre separata dal figlio, e che nella morte cerca di placare la sua ira, rapendo figli altrui. La lezione? Originale. In altre parole, in film non finisce bene: come a dire, a certi dolori e certi torti non c'è rimedio e non c'è medicina. E alla fine della proiezione, se da una parte ci si chiede cosa voglia davvero la donna in nero, dall'altra risulta chiaro che un lieto fine sarebbe stato molto più stereotipato. Alla fine, si finisce per tifare per il fantasma infanticida.

 

02) BED TIME

migliori-film-horror-2012-bed-time-la-locandinaChi ricorda Balaguerò e il suo Darkness? Certo, con la saga di REC è sceso in basso, a mio modesto parere, ma la sua abilità rimane intatta: sa infondere l'orrore senza necessità di sangue extra, fantasmi, mostri e via dicendo. Bed time non è un film dell'orrore, ma porta orrore: fa rabbrividire la storia di un uomo che per essere felice deve rendere infelice chi lo circonda, e per farlo si spinge molto in là. Balaguerò crea mostri anche senza maschere e mascheroni. E lascia nello spettatore una sgradevole ombra e un brivido di inquietudine.

 

01) L'ALTRA FACCIA DEL DIAVOLO (THE DEVIL INSIDE)

migliori-film-horror-2012-devil-insideLa palma va a un film del sottogenere esorcismo, nonostante la mia avversione per i clique. Il fatto che The Devi Inside che si spacci per una storia vera non è un punto a favore, ma lo diventa, stante che il trucco funziona. Perché la prima posizione? Perché la protagonista non è l'ennesima curiosa che si va a cacciare nel mondo degli esorcismi a caso, e perché il film porta in scena gli eventi e li cala in un contesto critico, coinvolgente, che riguarda l'atteggiamento della Chiesa e della religione nei confronti del Diavolo. I personaggi vengono effettivamente influenzati dagli eventi, e vanno incontro alla catastrofe finale per amor parentale e per amor di giustizia. Tanto di cappello, per aver girato un film interessante nonostante l'abuso del tema dell'esorcismo.

 

(Seguici anche su FacebookTwitter)

 

NELLE PUNTATE PRECEDENTI:

- I MIGLIORI FILM DI HALLOWEEN

- I MIGLIORI FILM HORROR 2011

- I MIGLIORI FILM DEL 2012

 

Breve classifica sui migliori film horror del 2012. Nessuna produzione sconvolgente, a dire la verità, ma vi diciamo quali sono quelli che si sono distinti dalle solite pellicole di genere.

LE NOVITA'

serie tv 2013 2014 
Nuovi album novità giugno
cappellosenzatesta-loris-dogana%20original

Calendario

« July 2014 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      

Cerca per autore

Seguici su G+

 

 

Join us on Facebook

 
Default Theme
Layout Direction
Body
Background Color [r]
Text color [r]
Top
Top Background Image
Background Color [r]
Text color [r]
Bottom
Bottom Background Image
Background Color [r]
Text color [r]